L’importanza dell’acqua in una corretta alimentazione

Febbraio 7, 2018

Tutte le cellule del nostro organismo necessitano di acqua per esplicare le loro funzioni vitali. Attraverso il sangue ed il sistema linfatico, l’acqua trasporta nutrienti e ossigeno alle cellule e rimuove i prodotti di rifiuto. È un ottimo solvente per numerose sostanze chimiche prendendo parte in generale a tutti i processi metabolici del nostro organismo: regola il volume cellulare, la temperatura corporea ed è indispensabile per la digestione. Idrata la pelle aumentandone l’elasticità, quindi è un ottimo alleato contro l’ invecchiamento. Inoltre bere acqua aiuta a dimagrire. L’acqua aumenta il volume gastrico e induce un immediato senso di pienezza. Quindi possiamo sfruttare questa proprietà per combattere la sensazione di fame. L’acqua è fondamentale soprattutto dopo e durante l’attività fisica quando si suda molto. A mano a mano che il sudore evapora, il corpo si raffredda. Quindi è necessario bere acqua per mantenere la giusta idratazione ed avere un migliore rendimento.

Quanta acqua bisogna bere durante la giornata? La quantità di acqua da bere in una giornata dipende da molti fattori. L’età, l’attività lavorativa svolta, l’attività fisica praticata, la presenza o meno di patologie, la stagione (il clima e il tasso di umidità). Comunque, in linea generale, è bene bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno. Lo sapevate che l’ ACQUA è una buona fonte di calcio per prevenire l’osteoporosi? Ha un’ elevata biodisponibilità ed facilmente assimilabile dall’organismo. La concentrazione di calcio nell’acqua potabile può variare da 60 a 200 mg/L, dove il valore minimo corrisponde ad un’acqua dolce e povera di calcio e il valore massimo è tipico di un’acqua dura ad elevato residuo fisso. Insieme ai latticini, ai vegetali a foglie verde scuro, legumi secchi, pesce e frutti di mare soprattutto sardine, vongole e cozze, anche l’ACQUA può fare la sua parte! Insomma, come abbiamo visto l’ acqua ha innumerevoli proprietà e bere tanta acqua è importante per tutto l’ organismo. E allora bevi molto! Ecco qualche trucco per bere di più anche se non hai sete!

1 Bevi dalla bottiglia! Ci sono bottigliette da mezzo litro che puoi portare comodamente con te in borsa. Acqua sempre con te!

2 L’ acqua non ha sapore? Daglielo! Un esempio? Qualche goccia di succo di limone o foglia di menta fresca!

3 Bevi tisane non zuccherate, alle proprietà delle erbe unirai quelle dell’acqua…Unendo l’utile al dilettevole!

4 A volte la temperatura può aiutarti… qualcosa di fresco d’estate o di più caldo d’ inverno, è una questione di gusto! Ricordati però che bere acqua troppo fredda può provocare crampi allo stomaco.

5 Se proprio fai parte di quella schiera di persone che non hanno mai sete, impara a bere senza sete, metti una sveglia sul cellulare e vedrai che l’abitudine si costruirà con il tempo.

Lascia un commento

Per condividere le tue esperienze e anche lasciare i tuoi commenti